Realtà Aumentata

ar

La realtà aumentata (Augmented Reality – AR) è una tecnologia che permette di riprodurre un modello 3D proiettandolo su un bersaglio fisico (p.e. di carta). Si può definire come il precursore dell’ologramma, ed è visualizzabile su dispositivi mobili, pc e schermi collegati ad una camera.

Questa soluzione è particolarmente utile quando si vuole mostrare qualcosa che fisicamente non è presente, integrando la realtà senza utilizzare tecniche invasive.
Si adotta per visualizzazioni di reperti (prestati ad altri musei, provenienti da altri musei, mostra virtuale, ecc.), manufatti e oggettistica, elementi naturalistici, esseri umani (ricostruzioni di ominidi, vestiari, armature, ecc..), parti mancanti di oggetti (restauro virtuale), ricostruzioni di oggetti (integrati in libri e brochure, per approfondimenti non stampati).

  • Tutti i modelli proposti possono essere statici oppure animati, compiere azioni in loop, ecc.
  • Il visitatore può fotografarsi ed essere fotografato accanto al modello 3D (p.e. foto da condividere su social)
  • Modelli 3D all’interno di Riprese dal Vero
  • Applicativi per Musei / Totem / Media Point
  • Precursore dell’Ologramma
  • Non è invasivo (ricostruzione di BC virtuale)
  • Possibilità di interazione in Tempo Reale
  • Realtà +

 Realizzazione di installazioni multimediali in totem, proiezioni, App per tablet e smartphone.